GolBlog

Screenshot for GolBlog
Site:
http://golblog.iobloggo.com/
Feed:
http://golblog.iobloggo.com/rss2.php
Updated:
May 6, 2015 12:41 UTC
Added:
April 16, 2006 09:29 UTC

Son 32 e senza stelle. Bravo Andrea

GolBlog at related • 0 views
Lo ha dichiarato il presidente Andrea Agnelli, aggiungendo che la terza stella la metteremo quando i nostri avversari arriveranno a due. Chiss, forse allora ne dovremmo mettere gi quattro?

Memoria turca

GolBlog at related • 0 views

Parliamoci chiaro: la Juve è fuori meritatamente dalla competizione europea più importante.

Le responsabilit? Un po’ della Juve un po’ del caso.

Nella vita esistono i paradossi e talvolta accadono eventi la cui probabilit è molto scarsa.

Rispetto al recentissimo passato, per intenderci dall’avvento alla presidenza di Andrea Agnelli, la rosa della squadra bianconera quest’anno, è più completa per arrivare in fondo alla stagione con forti aspirazioni anche nella champions.

Memoria turca

GolBlog at related • 0 views

Parliamoci chiaro: la Juve è fuori meritatamente dalla competizione europea più importante.

Le responsabilit? Un po’ della Juve un po’ del caso.

Nella vita esistono i paradossi e talvolta accadono eventi la cui probabilit è molto scarsa.

Rispetto al recentissimo passato, per intenderci dall’avvento alla presidenza di Andrea Agnelli, la rosa della squadra bianconera quest’anno, è più completa per arrivare in fondo alla stagione con forti aspirazioni anche nella champions.

Bufera turca

GolBlog at related • 0 views

Sarò lapalissiano. Del resto lo sconforto è grande.

La Juve esce dalla champions league a testa bassa, perché eccetto il Real Madrid, le altre due avversarie erano di molto inferiori.

Dal mero punto di vista tecnico e tattico sulla gara persa in Turchia, semplicemente non si è giocato a calcio.

Bufera turca

GolBlog at related • 0 views

Sarò lapalissiano. Del resto lo sconforto è grande.

La Juve esce dalla champions league a testa bassa, perché eccetto il Real Madrid, le altre due avversarie erano di molto inferiori.

Dal mero punto di vista tecnico e tattico sulla gara persa in Turchia, semplicemente non si è giocato a calcio.

Attesa Juve, conferma Roma, Orsato Ok

GolBlog at related • 0 views

La domenica appena trascorsa evidenzia spunti interessanti di riflessione.

La Juventus passa a Bologna in modo netto dimostrando forma e supremazia nel campionato. Nonostante la vigilia più importante di questa seconda met dell’anno, i bianconeri con la vittoria ottenuta al “Dall’Ara”, mettono in cascina punti fondamentali per restare nella corsa allo scudetto.

Attesa Juve, conferma Roma, Orsato Ok

GolBlog at related • 0 views

La domenica appena trascorsa evidenzia spunti interessanti di riflessione.

La Juventus passa a Bologna in modo netto dimostrando forma e supremazia nel campionato. Nonostante la vigilia più importante di questa seconda met dell’anno, i bianconeri con la vittoria ottenuta al “Dall’Ara”, mettono in cascina punti fondamentali per restare nella corsa allo scudetto.

Stadi di merda o merda negli stadi

GolBlog at related • 0 views

Nello scorso fine settimana si sono consumati due fatti nel calcio nostrano, che stanno al confine tra educazione e consuetudine.

Mi riferisco al diverbio verbale tra Balotelli e Spolli, ed ai cori della curva chiusa e riaperta dei ragazzini della Juve.

Da un mero punto di vista educativo, sia il primo (se vero), sia il secondo, sono entrambi da stigmatizzare.

Stadi di merda o merda negli stadi

GolBlog at related • 0 views

Nello scorso fine settimana si sono consumati due fatti nel calcio nostrano, che stanno al confine tra educazione e consuetudine.

Mi riferisco al diverbio verbale tra Balotelli e Spolli, ed ai cori della curva chiusa e riaperta dei ragazzini della Juve.

Da un mero punto di vista educativo, sia il primo (se vero), sia il secondo, sono entrambi da stigmatizzare.

Morticia silura zio Fester

GolBlog at related • 0 views

Galliani va via dal Milan. Ripone nella sua personale valigetta, la sua caratteristica pelata, il suo inconfondibile tic tra testa e spalla, e la sua immensa passione.

Eric Gonzalez, noto giornalista e scrittore spagnolo, opinionista de “El pais” nel suo libro “Historias del calcio” scrive anche se sbaglia il nome di battesimo “Andrea Galliani non sentir alcun rimpianto per il suo precedente lavoro di antennista.

Morticia silura zio Fester

GolBlog at related • 0 views

Galliani va via dal Milan. Ripone nella sua personale valigetta, la sua caratteristica pelata, il suo inconfondibile tic tra testa e spalla, e la sua immensa passione.

Eric Gonzalez, noto giornalista e scrittore spagnolo, opinionista de “El pais” nel suo libro “Historias del calcio” scrive anche se sbaglia il nome di battesimo “Andrea Galliani non sentir alcun rimpianto per il suo precedente lavoro di antennista.

La Juve nel bagno turco

GolBlog at related • 0 views
La Juve batte il Copenaghen 3 a 1 con tripletta dellindemoniato Vidal, e passa al secondo posto della classifica. Ma tra speranze e scongiuri, esiste veramente una percentuale che aumenti il dubbio per il passaggio del turno? La Juve adesso corre e sta bene. Questo è un dato di fatto se posto in relazione con la squadra di Conte vista fino alla met di ottobre.

La Juve nel bagno turco

GolBlog at related • 0 views

La Juve batte il Copenaghen 3 a 1 con tripletta dell’indemoniato Vidal, e passa al secondo posto della classifica.

Ma tra speranze e scongiuri, esiste veramente una percentuale che aumenti il dubbio per il passaggio del turno?

La Juve adesso corre e sta bene. Questo è un dato di fatto se posto in relazione con la squadra di Conte vista fino alla met di ottobre.

L'interndonesiana di Erick

GolBlog at related • 0 views

Popolo Juventino, domenica abbiamo appreso che nei prossimi anni di reggenza Thohir in casa Inter, possiamo dormire tra due guanciali.

In neo presidente e proprietario nerazzurro, ha dichiarato che non potr mai raggiungere il palmares del suo predecessore, il sciur Moratti, meglio conosciuto come il figlio di Angelo.

L'interndonesiana di Erick

GolBlog at related • 0 views

Popolo Juventino, domenica abbiamo appreso che nei prossimi anni di reggenza Thohir in casa Inter, possiamo dormire tra due guanciali.

In neo presidente e proprietario nerazzurro, ha dichiarato che non potr mai raggiungere il palmares del suo predecessore, il sciur Moratti, meglio conosciuto come il figlio di Angelo.